Pelletteria fiorentina, “Made in Tuscany” come sinonimo di qualità e prestigio.

%e %B %Y at %H:%M

Parlare di Firenze come simbolo di moda è scontato e in alcuni casi superficiale. Se invece si entra nel dettaglio valutando che valore possiede questo settore nella e per la città gigliata, allora si possono scoprire tante peculiarità.

In questo periodo, in cui la tendenza è quella di investire all’estero per cercare di contenere costi e aumentare i guadagni, a scapito talvolta della qualità, il “Made in Italy” risulta sempre più una rarità. Se poi si parla di “Made in Tuscany” questo rappresenta ancor più un’oasi felice nel dedalo delle produzioni nazionali ed internazionali.

La pelletteria fiorentina, in particolare, rappresenta, infatti, il fiore dell’occhiello fra le produzioni artigianali di un certo livello, con prodotti pregiati frutto di una lavorazione della pelle che in poche altre parti del mondo ha conosciuto una simile perfezione.

Il trattamento artigianale della pelle, effettuato da esperti e sapienti artigiani, rappresenta una sorta di “denominazione di origine controllata” della produzione, la quale si fonda su un retaggio e su un’esperienza ottenuta nel corso dei decenni in questo settore. Infatti la pelle risulta uno dei materiali più difficili da trattare e lavorare e non è possibile alcun tipo di improvvisazione se si vuole che il prodotto risulti perfetto.
Questo tipo di attività rappresenta ancora un marchio di fabbrica per il tipo di articoli in questione, che vanno dalle borse ai trolley, dalle cartelle porta documenti ai porta computer, per arrivare fino alle tracolle ed ai portafogli.

Professionisti come medici, agenti di commercio, avvocati che utilizzano giornalmente questi capi dovrebbero essere consapevoli che un prodotto di una fattura come quella deriva dalla lavorazione artigianale della pelle, non ha eguali e può rappresentare un segno di distintività ed ulteriore professionalità.

In sostanza, la pelletteria fiorentina, realizzata da maestri del settore, può essere definita un marchio e un simbolo di classe e ricercatezza. Si può giustamente dire, contravvenendo per un attimo alla norma, che in questo caso l’abito fa il monaco!

Simone Grasso
Media, Communication & Web Marketing Specialist