Il viaggio è l’essenza dell’uomo

%e %B %Y at %H:%M

Il viaggio è un desiderio innato e connaturato al bisogno umano di conoscere ed esplorare. Se c’è una constante, infatti, nella storia dell’umanità è proprio questa. Dalle grandi esplorazioni alle prime scoperte fino ad arrivare ai viaggi come sinonimo di avventura o di stacco dalla routine quotidiana.

Ad accompagnare l’uomo in questo suo forsennato desiderio, da sempre c’è un oggetto molto particolare. Il borsone prima, valigia poi ed ora trolley: cambiano i sostantivi ma la sostanza rimane la stessa.

A ben guardare, inoltre, la genesi del borse si discosta molto dalle sue attuali parvenze. Infatti dapprima fu un sacco, poi una cassetta, quindi un baule e solo in epoca moderna divenne ciò che effettivamente rappresenta tuttora. Ovvero, un oggetto in grado di fungere da contenitore e da compagno allo stesso tempo. Un piccolo mondo che cerchiamo di portarci dietro ogni qualvolta ci spostiamo e ci allontaniamo da ciò che ci è vicino. In questo senso è ciò che ci aiuta ad entrare in contatto con l’Altro e ad accorciare le distanze.

Sarà per questi motivi che oggi i borsoni, i trolley e gli zaini non sono più un lusso ma rispondono ad una precisa esigenza di praticità e funzionalità. Se poi a ciò si aggiunge anche un pizzico di design e e di stile allora il gioco è fatto.
Possiamo davvero continuare il nostro viaggio sicuri di essere in assoluta buona compagnia!

Simone Grasso
Media, Communication & Web marketing specialist